• Home
  • Nutrizione e ricostruzione

Caduta dei capelli

Caduta dei capelli: perché succede e come comportarsi?

La caduta dei capelli terrorizza da sempre le donne, soprattutto nel cambio di stagione autunnale. Anche se nella vostra spazzola rimangono incastrati milioni di capelli, sappiate che si tratta di un fatto normalissimo e di un fenomeno spesso transitorio. Quali sono le cause, i rimedi e le cure contro la caduta dei capelli?

Le cause della caduta dei capelli

Perché i capelli cadono? La caduta dei capelli è un fatto naturale e non c’è da preoccuparsi. Ci sono, però, alcuni fattori che aumentano il rischio di caduta, tra cui:

 

  • stress
  • trattamenti cosmetici aggressivi
  • lavaggi frequenti con shampoo non adeguati
  • cambio di stagione
  • inquinamento ambientale
  • ereditarietà
  • squilibri o cambiamenti ormonali
  • diete drastiche
  • alcune patologie dei capelli
  • carenza di vitamina A o di zinco
  • anemia
  • disfunzioni tiroidee ed epatiche
  • vitiligine
  • diabete
  • alcuni farmaci

 

In genere si perdono dai 40 ai 120 capelli ogni giorno, ma il numero dipende dal sesso (gli uomini ne perdono di più rispetto alle donne), dalla quantità di bulbi, dallo stato di salute, dalle carenze nutrizionali e dal tipo di prodotti usati.

Perché avviene nel cambio di stagione?

In autunno, ma anche in primavera, si evidenzia una maggiore caduta di capelli. Si tratta di un fenomeno molto comune e spesso inevitabile, ma che si può prevenire aiutando il nostro corpo e fortificando i nostri capelli. Infatti, tra settembre e novembre la nostra chioma si rinnova, perché i capelli sono nella fase telogen, ovvero hanno terminano il loro ciclo di ricrescita, mentre i follicoli sono in procinto di produrne altri.

I rimedi alla caduta dei capelli

Noi di Colorist Cristina abbiamo cercato i migliori rimedi che possano aiutarvi a contrastare la caduta e a far crescere il capello più forte e sano.

Prima di elencarvi i nostri consigli, è importante sottolineare che è fondamentale prendersi sempre cura del capello, con i giusti prodotti e trattamenti, non soltanto in fase di caduta, ma

sempre! Più è forte il capello, meglio reagirà agli stress, come il cambio stagionale e alle varie problematiche che ne derivano. 

Per rimediare alla caduta dei capelli puoi seguire questi consigli:

  • migliorare l’alimentazione
  • controllare le carenze alimentari e se necessario compensare con gli integratori
  • favorire l’utilizzo di shampoo non aggressivi e più adatti alla condizione attuale del tuo capello
  • fare cure anticaduta per stimolare la crescita del capello
  • effettuare trattamenti cutanei per stimolare la circolazione e favorire il ricambio cellulare

I nostri consigli

Un consiglio che ci sentiamo di darvi è quello di effettuare delle sedute di fanghi termali. Questo trattamento è particolarmente utile durante il cambio di stagione, dopo l’eccessivo caldo e sudore estivo e dopo il freddo e l’utilizzo di copricapi in inverno.

I fanghi termali aiutano e migliorano il ricambio di cellule e soprattutto puliscono in profondità la cute. Se il follicolo pilifero è ostruito, il capello cadrà più velocemente e faticherà a crescere, oppure crescerà più sottile.

Cos’è Colorist Thermal? Sono dei fanghi che al loro interno contengono acqua termale ricca di calcio, bicarbonato, magnesio, microrganismi e preziosi oligoelementi, che vanno a lenire, vitalizzare, purificare ed equilibrare la cute.

É un vero e proprio trattamento di benessere, che viene amplificato attraverso un massaggio con una sinergia di oli vegetali, che stimoleranno i tuoi sensi e ti doneranno un momento di pace, seguito dall’applicazione di un fango specifico che va a curare la cute da anomalie

L’Acqua Termale è stata certificata dal Ministero della Salute. Trasforma il tuo servizio in salone in una cerimonia con cui purificarsi da stress, impurità, cattivi pensieri e ricaricarsi di energia vitale.

Inoltre grazie alla LINEA ENERGY potrete mantenere e prolungare la durata dei vostri trattamenti in modo semplice e comodamente da casa. Energy è ottimo anche come shampoo sgrassante (evita gli eccessi di sebo e l’otturamento del follicolo), mentre il trattamento Energizzante è un’ondata di freschezza che darà un sollievo immediato alla vostra cute. Accompagnato da un massaggio stimolante, vi aiuterà a far penetrare in profondità il prodotto e a riattivare la circolazione sanguigna in modo tale da favorire la crescita.

Vieni in uno dei nostri negozi per scoprire come possiamo prenderci cura del tuo colore e dei tuoi capelli !

”Capelli a fine estate, ecco come e perché nutrirli, segui i consigli di Colorist Cristina parrucchieri a Riva del Garda, Ledro, Torbole e Cerea”

Come nutrire i capelli a fine estate con I consigli di Colorist Cristina .

Stiamo per raggiungere la fine dell’estate, le giornate sono più brevi e talvolta meno luminose, così come i nostri capelli.
È giunto quindi il momento decisivo per fare un check up del capello e capire se avete dedicato la cura che ne necessitano per affrontare l’inizio di una nuova stagione con una chioma forte e luminosa.

 



Grazie ad un check up completo il vostro hair stylist di fiducia potrà consigliarvi il giusto taglio per eliminare così le punte più aride e danneggiate e/o il giusto trattamento per rigenerare il vostro capello.

Spesso gli agenti atmosferici (come afa, umidità e caldo eccessivo) vengono sottovalutati perché diamo al capello più forza di quella che in realtà possiede, dobbiamo iniziare a pensare ai nostri capelli come fili di seta, perché sono fragili come una stoffa pregiata, hanno bisogno di cura e delle giuste precauzioni!

Un esempio banale può essere appunto di lavare una stoffa di seta con un detersivo aggressivo, immergerla nel cloro, asciugarla ad alte temperature, maneggiarla con poca cura, immaginate cosa ne potreste ricavare.. sicuramente non avrete più la stessa stoffa morbida e luminosa che avevate inizialmente.



Senza alcun dubbio anche il colore avrà risentito dell’eccessiva esposizione solare, potreste cogliere l’occasione per sfruttare le schiariture naturali dovute dal sole oppure dare un tono più intenso al vostro colore con il Colorist Gloss oppure il Colorist Nutritivo, che grazie ai lipidi o alle proteine presenti al loro interno ripristinano l’idratazione e il nutrimento naturale del capello e dona un aspetto più sano e brillante.



Noi di Colorist Cristina abbiamo cercato il giusto trattamento che protegge ed allo stesso tempo rigenera il capello, lasciandolo corposo e pieno di vita!

Per ogni capigliatura, dalla più sottile alla più grossa e dalla più danneggiata alla meno, abbiamo due fantastici trattamenti in grado di soddisfare le vostre esigenze, e proprio perché sono stati ideati per risolvere le problematiche dovute al caldo e al cambio di stagione, se volete provarli dovete affrettarvi perché li terremo solamente fino a fine settembre e non oltre!



Sono dei trattamenti duraturi nel tempo, proprio perché vanno a migliorarne la struttura nutrendo il capello in profondità e grazie al loro ph acido sigillano le squame del capello in modo tale da essere subito più luminoso e sano.

Nonostante la cura e il trattamento è sempre consigliabile dare una spuntatina, chiaramente tutto ciò che viene fatto sul capello può influire sui cm da tagliare, ma bisogna ricordarsi sempre di rinfrescare il taglio ogni 3 / 4  mesi, noterete che il capello cresce più velocemente e con più forza. Inoltre ogni volta che si fa il taglio è sempre la giusta occasione per rinfrescare il proprio look, un cambiamento talvolta non guasta mai!

Giunti quindi alla conclusione, vi aspettiamo nei nostri saloni per fare un check up del capello e per darvi i consigli migliori!

 

Consigli sui capelli, ecco i trend 2020 di Colorist Cristina, parrucchieri a Torbole, Riva del Garda e Ledro

Quali colori e quali stili di capelli per questo 2020? Dalle passerelle delle collezioni 2020 da cui ci faremo ispirare c’è una ritrovata naturalezza, morbidezza e luminosità, ecco le tre parole chiave da tener presente e da declinare nelle varie forme, tagli e colori più belli.

Il mix di rossi, biondi e castani sarà davvero sorprendente. Tra i trend di ritorno ci sono non solo i colpi di sole ma le mèches, anche se rivisitate e con una gradualità più morbida nella sfumatura. L’effetto degradé funziona ancora molto, nella sua versione castano chiaro freddo che va a schiarirsi e a riscaldarsi sulle lunghezze; mentre per le amanti dei biondi, solare e super luminoso le tonalità si declinano “from peach to beach”, cioè dal peach-pesca, alla loro versione “beach”, che anticipa e già ci fa intravedere il look vacanziero ed esalta alcuni tipi di carnagione che si accendono e si illuminano donando grande profondità ai riflessi.

Di “cioccolato” non ci si sazia mai, il castano è sempre al top: è la la nuance più amata degli ultimi mesi, i castani che virano dal cioccolato fondente al cioccolato al latte sono molto armoniosi nelle giuste sfumature ed esaltano al meglio chi – specialmente d’inverno – ha una carnagione particolarmente chiara e pallida.

Un’ultima idea è quella di un look a contrasto, alternando due colori (per esempio una frangia a contrasto) per un look originale e di personalità.

L’ideale però, con qualunque colore o sfumatura, è sempre la bellezza di un capello forte e luminoso, che resta sempre protagonista e che è un piacere da ammirare. Però non sempre i nostri capelli li vediamo così “in forma” e talvolta patiscono un po’ i nostri stress oltre a quelli degli agenti esterni, e dunque niente paura, basta un buon trattamento dedicato a recuperare rapidamente lucentezza e tono.

Se i tuoi capelli sono ben nutriti sarà più facile mantenerne il colore, oltre al fatto che su una chioma sana e ricca di vitalità per te sarà più facile gestirli, bene e in poco tempo. Per ogni colore il gioco di luce è importantissimo e se i capelli sono sciupati, sono proprio come “denutriti”, è come se non avessero la forza vitale di reazione e il colore si spegne in un’opacità piatta. Proprio per questo un uso costante di colorazione e nutrimento è il vero segreto di un colore sempre vivo, profondo e vibrante.

Colore e nutrimento: vuoi scoprire di che cosa hanno bisogno i tuoi capelli?

Ti aspettiamo in salone per conoscerti, a presto!                     

 

Doppie punte , perche’ si formano e cosa fare

 

Perché si formano?
Da sempre le doppie punte sono il tormento di chi porta i capelli medio/lunghi, il formarsi di nodi sono le fastidiose manifestazioni di un cambiamento nella struttura del capello. Infatti, i nodi ai capelli tendono a sopraggiungere quando è in atto una desquamazione della cuticola, lo strato più esterno del capello.
Sollevandosi, le squame impediscono lo scorrimento naturale delle fibre di cheratina lungo la struttura del capello. Ogni qualvolta vengono lavati, asciugati e pettinati, i capelli già compromessi continuano a sfibrarsi, a causa dello stress meccanico provocato da ciascuna di queste azioni. Per non causare la desquamazione della fibra è necessario prestare attenzione al modo in cui si pettinano e acconciano i capelli, evitando una trazione troppo intensa.
Quando notiamo un aumento della caduta capelli, in concomitanza al loro indebolimento, è opportuno considerare l’entità della perdita: ciascuno di noi, in situazioni normali, perde tra i 50 e i 200 capelli ogni giorno. Quando questa quantità aumenta, bisogna appurare cosa sta provocando la perdita dei capelli e, se necessario, sottoporsi ad un trattamento specifico per rinvigorire la struttura valutando se il problema è la caduta o il capello che si spezza . Affidati ad una nostra collaboratrice per un check-up gratuito e lei saprà consigliarti la soluzione al tuo problema .

Prevenire è meglio che curare !
Sempre più spesso nei nostri negozi ci capita di far consulenze a nuovi clienti , che si sono sottoposte a colorazioni dannose per il loro capello presso altri parrucchieri o addirittura con il fai da te in casa .
Colorare i capelli richiede grande esperienza , richiede anche prodotti di grande qualità e come diciamo sempre noi RISPETTO ED AMORE per la materia capello . Non bisogna MAI mettere il risultato davanti , prima viene sempre la salute del capello e della cute della cliente .

Soluzione .
La miglior soluzione è affidarsi a coloristi con esperienza e capacità , poi se purtroppo è successo che il capello si è seriamente rovinato fissare un check-up gratuito in uno dei nostri negozi dove sapranno consigliarti al meglio .
Oggi la ricerca scientifica ci permette di fare quello che , fino a pochi anni fa , sarebbe stato impossibile , e cioè la profonda e vera ricostruzione della materia capello fin nella sua parte più interna e danneggiata .

Settembre e ottobre sono i mesi del check-up gratuito del capello e della cute nei nostri negozi di Riva del Garda , Torbole , Pieve di Ledro .

 

Privacy Policy
Termini e Condizioni